CronacheTorino

A quasi un anno dalla finale di Champions, falso allarme bomba in piazza San Carlo

TORINO. Serata di paura nel salotto buono della città a quasi un anno dalla finale di Champions. Intorno alle 23.15  davanti alle due chiese gemelle, sono intervenuti vigili del fuoco, polizia municipale e carabinieri, dopo il ritrovamento di due pacchi sospetti. Ma si è trattato di un falso allarme, in quanto si è accertato che si trattava di due normali scatole. Le operazioni sono comunque durate diverse ore in quanto l’area è stata isolata dai vigili del fuoco, per permettere agli artificieri di intervenire con il robot per il disinnesco di eventuali ordigni.

A dare l’allarme è stato un torinese di 46 anni che si trovava a spasso  con la famiglia nel centro storico. L’uomo ha visto due pacchi rossi incastrati dentro le colonne della chiesa. Da uno dei due sporgevano cucchiai di plastica. Quasi un esca per attirare i bambini. Ha pensato ad Unabonber ed ha deciso di allertare le forze dell’ordine.

Tags

Articoli correlati

Close