MotoriTop NewsTorino

A Pianezza per scoprire il fascino dei bolidi d’epoca

PIANEZZA. Domenica 6 ottobre è in programma a Pianezza la nona edizione del Valmessa Graffiti, una manifestazione patrocinata dalla Città Metropolitana di Torino che propone il ritrovo e la sfilata di auto storiche e moderne da collezione, ormai divenuta un punto fermo nel calendario degli appassionati del settore. Al piacere di conoscersi e di stare insieme l’evento abbina la possibilità di cimentarsi alla guida su strade panoramiche e ricche di storia automobilistica e in alcune semplici prove di abilità di guida. La manifestazione è dedicata alla memoria di Stefano Galliano, grande amico del Graffiti, prematuramente scomparso un anno fa. La Città di Santena, residenza di Galliano, ospiterà il prologo sabato 5 ottobre nel Castello Cavour, cui farà seguito una prova di abilità di guida intervallata dall’aperipranzo all’interno della residenza in cui visse il conte Camillo Benso.

Domenica 6 ottobre gli organizzatori della Policesport proporranno un itinerario con partenza e arrivo nel parco municipale di Pianezza, messo a disposizione dall’amministrazione comunale. La partenza della prima vettura avverrà alle 9.31 in punto e la carovana di auto storiche e da collezione si dirigerà a Villar Dora, dove è prevista una prima prova di rispetto del tempo imposto su un tratto di strada chiuso al traffico. A seguire la salita del Colle del Lys, dove sarà fissato il primo controllo di transito.

Il Lys è considerato l’Università del rally piemontese, teatro di memorabili sfide iniziate nei primi anni ’70 e culminate con il passaggio del Rally di Sanremo valido per il campionato mondiale 1988. La sosta di riordino avverrà a Lanzo, dove la Pro Loco offrirà a piloti e navigatori le specialità locali, nella cornice del del Teatro civico. Gli equipaggi toccheranno poi Vallo, dove sarà allestito un secondo controllo di passaggio, per poi arrivare a La Cassa, dove nel piazzale della ditta Quaddy potranno cimentarsi nella prima prova Ripeti il tuo tempo. La seconda prova di questo tipo verrà affrontata in un piazzale di Pianezza, nei pressi della sede di partenza. Al termine, gli equipaggi potranno rifocillarsi alla Fattoria del Gelato.

Nel pomeriggio sarà disponibile un ampio tracciato su superficie erbosa, dove i partecipanti potranno testare le loro abilità di guida su fondo viscido. Infine gli equipaggi ripeteranno le due prove Ripeti il tuo tempo nello stesso ordine, per poi ritrovarsi tutti insieme nel parco comunale di Pianezza per i saluti e le premiazioni finali.

Per saperne di più si può consultare il portale Internet www.policesport.it o scrivere a info@policesport.it

Tags

Articoli correlati

Close