CuneoEconomia, Lavoro, IstruzionePrimo Piano

A ottobre la facoltà di Scienze Motorie approderà a Cuneo

CUNEO. Dal prossimo mese ottobre il corso in Scienze Motorie dell’Università degli Studi di Torino approderà anche a Cuneo. Si tratta di una importante novità nata su impulso iniziale della Fondazione CRC e da subito condivisa dal Comune di Cuneo, nel dialogo aperto con l’Università per il rilancio del sostegno agli insediamenti in provincia, focalizzato sulle peculiarità territoriali. Di qui la proposta di insediare a Cuneo un nuovo corso in grado di valorizzare e promuovere la vocazione per gli sport outdoor e il legame tra sport, vita sana e corretta alimentazione, caratteristiche riconosciute della Provincia Granda.

La Fondazione CRC sosterrà il nuovo corso di laurea, con un impegno di 180 mila euro all’anno per i prossimi 19 anni. L’Università di Torino sosterrà per parte sua i restanti costi della didattica e il Comune di Cuneo garantirà la disponibilità degli spazi e degli impianti sportivi necessari. E’ in corso di approvazione una convenzione, che coinvolgerà tutti e tre gli enti e sarà approvata e firmata nei prossimi giorni.

Articoli correlati

Close