Eventi, Sport & Tempo LiberoPrimo PianoTorino

A Fury Tale, omaggio in danza tutto al femminile

TORINO. In scena la danza con una riflessione ironica sul femminile nelle sue molteplici declinazioni. Dalla coreografa Cristiana Morganti, allieva di Pina Bausch ed Eugenio Barba, debutta al Teatro Astra di via Rosolino Pilo 6 a Torino un’applaudita creazione. Venerdì 8 marzo alle ore 21 va in scena A Fury Tale: la potenza femminile degli opposti secondo Cristiana Morganti.  TPE e Palcoscenico Danza dedicano la serata della Festa della donna a uno spettacolo tutto al femminile con l’interpretazione di due danzatrici del Tanztheater Wuppertal Pina Bausch: Anna Fingerhuth e Anna Wehsarg.

Nel 2016, a cinque anni dall’inizio del percorso di Cristiana Morganti come solista e coreografa indipendente dal Tanztheater Wuppertal Pina Bausch, nasce “A Fury Tale”, spettacolo nel quale non danza ma nel  ruolo di coreografa e regista affida ai corpi e alle personalità di due donne – alte, pallide, dai capelli rossi, uguali ma diverse – il compito di restituire la sua riflessione sensibile, ironica e in parte autobiografica sul femminile nelle sue molte, possibili declinazioni: competizione / amicizia, isterismo / dolcezza, imprevedibilità / quotidianità, aggressività / tenerezza.

Lo spettacolo, animato da queste potenti alternanze, rivela a momenti un universo onirico e misterioso, in bilico tra fiaba e realtà. L’incalzante susseguirsi delle scene è accompagnato da un collage musicale che spazia dal punk‐rock a Bach.

Biglietti. Intero 20 euro, ridotto 15 euro, Under 16 10 euro.

Info: www.fondazionetpe.it

Articoli correlati

Close